fbpx
Applications 22.23 | Arte Laguna Prize

Al via le iscrizioni per Arte Laguna Prize 17, la Crypto Art nel nuovo bando

Nel 2023 la mostra in Arsenale a Venezia sarà il primo di una serie di eventi internazionali

VENEZIA – Arte Laguna Prize apre la nuova call per artisti e designer di tutto il mondo, quest’anno con un’attenzione particolare alla nuova frontiera dell’arte contemporanea, la Crypto Art.

Potranno quindi partecipare al bando di concorso anche tutte le opere d’arte certificate con NFT e cioè quelle forme artistiche che prevedono la digitalizzazione di un’opera fisica oppure la creazione di un’opera digitale.

In giuria, come per ogni edizione, importanti nomi del panorama artistico attuale che quest’anno arrivano dai continenti africano, europeo e americano: Mohamed Benhadj, curatore per i territori di Nord Africa e Spagna e fondatore di AlTiba9; Raphael Chikukwa, direttore della National Gallery of Zimbabwe; Giulia Colletti, curatore digitale per il Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea di Torino; Paul di Felice, curatore, critico e storico dell’arte con base in Lussemburgo; Chloé Hodge project manager alla Tate Britain di Londra, curatrice e produttrice; Dick Spierenburg, direttore creativo di IMM – Fiera internazionale del mobile di Cologne; Xiaoyu Weng, curatrice con base a New York e Toronto, responsabile di Arte Moderna e Contemporanea presso AGO, la Galleria d’Arte dell’Ontario.

La giuria selezionerà i 120 finalisti che si contenderanno il premio da 10.000 euro e avranno la possibilità di esporre nei suggestivi 4.000 metri quadrati dell’Arsenale Nord di Venezia.

Ad affiancare la giuria ci sarà anche il Comitato d’Onore composto quest’anno dal Critico d’arte e Curatore Luca Beatrice che scriverà un testo critico sui finalisti individuati dalla giuria, Alberto Torsello vincitore del Compasso d’Oro 2018 e Xing Dong Presidente onorario della Cina Fujian Graphic Design Association (Fgda), Direttore Artistico di Mansion Art Museum e Direttore Artistico Di Xiamen Ximind Culture Center.

Il primo appuntamento da segnare in agenda per il 2023 sarà quindi la mostra collettiva all’Arsenale Nord che si terrà dall’11 marzo al 16 aprile e che darà il via ad una serie di eventi per tutti i mesi successivi. Verranno realizzate infatti una mostra personale alla galleria Cris Contini Contemporary a Londra, le residenze d’arte a BigCi in Australia, ad Espronceda a Barcellona, a Farm Cultural Park a Favara (Agrigento), presso Fabrica Benetton di Treviso e a Pietrasanta alla Fonderia Artistica Versiliese. In autunno del 2023 è in programma una mostra di opere di video arte a Beijing e inizierà la residenza artistica presso la cantina di Roberto Cipresso a Siena, al vincitore della residenza verrà assegnato anche un premio in denaro di 5000 euro.

Anche per questa edizione non mancherà il Premio di 3000 euro dedicato alla Sostenibilità creato con il sostegno di Cantarina spa e la collaborazione di Ca’ Foscari Sostenibile dell’Università Cà Foscari di Venezia, quest’anno il focus è sul riutilizzo artistico del sughero.

Interesse particolare per gli artisti Under 35 che avranno la possibilità di partecipare a BJCEM – Mediterranea 20 – Young Artists Biennale nel 2024 e saranno i destinatari di tre premi speciali da 1000 euro ciascuno.

Tutti i partecipanti al concorso hanno gratuitamente visibilità nella piattaforma digitale ArteLaguna.World per poter vendere le proprie opere.

Arte Laguna Prize arriva alla sua diciassettesima edizione già più che maturo dimostrando di essere uno dei concorsi di arte contemporanea più ricco di opportunità per gli artisti. Arte Laguna Prize continua a portare avanti la sua mission di promozione e scoperta dei nuovi talenti del sistema artistico contemporaneo internazionale ed il suo network di collaborazioni tocca ormai tutte le parti del mondo. Questo permette agli artisti di creare connessioni virtuose per la loro crescita professionale e allo stesso tempo consente ai partner (musei, gallerie, fondazioni, residenze, spazi per l’arte o industriali, aziende, dimore storiche etc..) di accedere a talenti emergenti o anche affermati con cui iniziare nuovi progetti che valorizzino i propri spazi, il proprio prodotto o apportino creatività in nuove strategie di business.

CARTELLA STAMPA >

artelagunaprize.com     #artelagunaprize

Ufficio Stampa

Arte Laguna Prize +39 347 2790099 | ufficiostampa@premioartelaguna.it

Elena Pardini +39 348 3399463 | elena@elenapardini.it