Ki Smith Gallery | New York, Stati Uniti

Ki Smith Gallery | Arte Laguna Prize

Ki Smith Gallery opera oltre la prassi standard del settore. I giovani artisti che rappresentati dalla galleria sono un piccolo gruppo selezionato con cura, hanno tutti metodi di espressione e pensiero distinti.

Ciò che alla galleria interessa di più dei suoi artisti è la loro costante creazione di nuove forme artistiche: non si limitano a dipingere, scolpire o fotografare. Trovano modi inesplorati per comunicare le loro idee: fabbricazione di carta riciclata, colate di poliuretano, utilizzo dell’ombra per rivelare il colore, rendere non funzionali oggetti funzionali o scavare nel fiume mondiale di indumenti indesiderati. I loro momenti di ispirazione segnano l’inizio del loro lavoro presso la Galleria. La Galleria si immerge completamente in ogni mostra dall’ideazione all’esecuzione, utilizzando lo spazio a disposizione per manifestare appieno il linguaggio visivo dell’artista. La Galleria mira ad allontanarsi dalle pratiche recenti che costringono lo spettatore ad interagire con l’arte solo sullo schermo, sottolineando l’importanza di sperimentare l’arte con tutti i sensi che la realtà fornisce. L’esclusiva gamma di pubblicazioni della Galleria — ognuna un oggetto d’arte a sé stante — è dedicata alla documentazione e alla conservazione delle storie degli artisti. Attingendo a un gruppo specializzato di giovani studiosi, la galleria entra in contatto con le tradizioni più antiche della storia dell’arte e con il mondo esterno. Ki Smith Gallery dà priorità alla crescita organica dei suoi artisti senza manipolazione guidata dal mercato, lavorando a stretto contatto con i collezionisti per aiutarli a creare collezioni con storie incentrate sugli oggetti. Non solo capiscono le intenzioni dell’artista, ma prendono in considerazione anche le connessioni personali ed emotive con il lavoro.

Ki Smith Gallery dà priorità alla crescita organica dei suoi artisti senza manipolazione guidata dal mercato, lavorando a stretto contatto con i collezionisti per aiutarli a creare collezioni con storie incentrate sugli oggetti. Non solo capiscono le intenzioni dell’artista, ma prendono in considerazione anche le connessioni personali ed emotive con il lavoro.

Ki Smith Gallery prende in considerazione le tendenze e le conversazioni più ampie di altre gallerie e case d’asta, ma il suo gruppo di colleghi — artisti, mecenati, amici e studiosi — è spinto da un amore e un rispetto per l’arte infinitamente profondi. La Galleria vuole trovare mezzi nuovi e fantasiosi per comunicare l’arte e condividerla.

DETTAGLI PREMIO SPECIALE


  • Selezione di un vincitore per una menzione speciale ed una possibile collaborazione.