Lu Fangying

 

Xinghao Liang | Arte Laguna PrizeFangying Lu
Hefei, Cina 1998


An eternal stone from bygone times

Sezione d’arte: Pittura

Dimensioni: 120 x 60 cm

Anno: 2022

Materiali: Olio su tela

More info >

Categoria: Tag:

Descrizione

Una pietra eterna dei tempi passati è motivata dalla noia della cura quotidiana di sé e dalla paura del futuro sconosciuto, l’immortalità sembra essere un’uscita da tutte quelle catene spirituali. Nella fantasia di “e se avessi un corpo immortale”, imito un essere immortale e osservo la fugacità di tutto ciò che mi circonda da questa prospettiva. Come vedrei il mondo in modo diverso se tutto non dovesse scomparire, ma fosse solo un continuo, lungo passaggio? Come interagirei con questi esseri organici che sono piccoli rispetto all’immortalità? Il passato che mi apparteneva mi appartiene ancora nell’infinito? Qual è la differenza tra un ricordo di ciò che è realmente accaduto e una fantasia senza senso?

Le risposte che appartengono a quelle domande si condensano in una nebbia senza senso in un cristallo di varie forme, fluttuante in un vuoto indistinto; e il simbolo mimetico di me, il soggetto, si trasforma in un essere simile alla pietra, che vaga liberamente in uno spazio-tempo infinito, senza chiarezza di intenti o alcun bisogno di direzione.

Share